venerdì 10 ottobre 2003

NUNTIUM PERUSINUM-N. 258 - 15 SETTEMBRE 2014

N. 258 - 15 SETTEMBRE 2014





FORMAZIONE PERMANENTE DEL CLERO

PRIMO RITIRO DEL PERCORSO 2014-2015

CENTRO MATER GRATIAE, GIOVEDÌ 11 SETTEMBRE, ORE 9.30

Riprendono gli incontri mensili del clero: il primo si terrà presso il Centro Mater Gratiae il giorno giovedì 11 settembre, con inizio alle 9.30. Sarà tenuto dal Card. Bassetti, che illustrerà la lettera pastorale e le indicazioni pastorali successive agli “incontri di ambiente”. Nel corso dell’incontro sarà consegnato il programma annuale.



Il programma degli incontri per i preti di recente ordinazione è stato invece già fissato (Hotel Sacro Cuore, ore 9.30):

Lunedì 15 Settembre 2015: Incontro tenuto dal Vescovo

Lunedì 20 Ottobre 2014: Incontro tenuto da padre Amedeo Cencini

Lunedì 17 Novembre 2014: Incontro tenuto da suor Roberta Vinerba

Lunedì 16 Febbraio 2015: Incontro tenuto da suor Roberta Vinerba

Martedì 21 Aprile 2015: Incontro tenuto da padre Amedeo Cencini

Lunedì 18 Maggio 2015: Incontro tenuto dal Vescovo

http://diocesi.perugia.it/wp-content/uploads/2014/09/Calendario-2014-2015.pdf



CONFERENZA EPISCOPALE UMBRA – SACRO CONVENTO DI ASSISI

SERVIZIO NAZIONALE PER IL PROGETTO CULTURALE

“NOSTRA MADRE TERRA 2014: LA FRAGILE BELLEZZA”

BASILICA DI SAN FRANCESCO,17 E 18 SETTEMBRE



"La fragile bellezza" è il titolo del meeting internazionale 'Nostra Madre Terra'su ambiente, arte e salvaguardia del creato che per il decimo anno consecutivo ilSacro Convento di Assisi e l'Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL,e da quest'anno anche laConferenza Episcopale Umbra,in collaborazione con leFerrovie dello Stato Italiane,e con il contributo diEnel, organizzano presso la Basilica di San Francesco. L'evento si terrà nel Salone Papale del Sacro Convento di Assisi dal 17 al 18 settembre è rivolto alla cura e alla custodia dell’ambiente sempre più una fragile bellezza. Alla due giorni di incontri e tavole rotonde prenderanno parte giornalisti nazionali, personaggi del mondo della cultura, della Chiesa e della società civile. “Nostra Madre Terra”è anche un programma televisivo, condotto daTiberio Timperi, che verrà registrato il 18 pomeriggio alle 15.00 e trasmesso suRai 1il giorno seguente. La partecipazione è libera. 

Scarica qui il programma della manifestazione.



GIORNATA DI PREGHIERA E COMUNIONE

21 SETTEMBRE 2014, ORE 10.30-17.30

SANTUARIO DELLE GRONDICI

UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA FAMIGLIA

In preparazione al Sinodo sulla famiglia l’Ufficio per la Pastorale Familiare e il Forum delle Associazioni Familiari dell’Umbria desiderano promuovere una giornata di preghiera e comunione presso il Santuario della Madonna delle Grondici a Tavernelle di Perugia, rivolto ai responsabili delle aggregazioni laicali, alla Consulta di Pastorale Familiare e alle coppie impegnate nella pastorale familiare. Scarica qui il programma della giornata.





ORDINE DI MALTA

PREGHIERA E DIGIUNO PER I CRISTIANI PERSEGUITATI

26 SETTEMBRE - CHIESA DI SAN LUCA, ORE 18.30

Vista la preoccupante situazione nel nord dell’Iraq, rivolta contro chiunque non condivida

l’integralismo islamico e soprattutto contro i Cristiani, la Delegazione locale dell’Ordine di Malta propone per venerdì 26 settembre una giornata di preghiera e digiuno, che si concluderà con la Santa Messa alle ore 18,30 presso la chiesa di San Luca (Via S. Francesco 2); al termine adorazione eucaristica e benedizione solenne. L’invito è rivolto ai membri della Delegazione, al CISOM e a tutti gli amici dell’Ordine.



ARTISTI PER LA DIVULGAZIONE DELLA GRANDE MUSICA

CONCERTI DI MUSICA SACRA

Gli “Artisti per la divulgazione della grande musica” sono un gruppo di musicisti e cantanti lirici coordinati dal M.o Carlo Alberto Guidantoni (Accademia nazionale di Santa Cecilia), i quali propongono musica sacra da eseguire nelle chiese (dotate di organo), allo scopo di diffondere la cultura della musica classica e sacra tra la gente, soprattutto tra i giovani. Il repertorio comprende brani di Bach, Mozart, Pergolesi, Rossi, Franck e altri.

Il compenso (da concordare) consiste nel semplice rimborso delle spese; la promozione è ovviamente a carico delle strutture ospitanti. Gli Artisti sono disponibili a collaborare iniziative di beneficenza.

Per informazioni contattare il M.o Guidantoni: 340.2910309





“OTTO PER MILLE: NON PERDIAMOLO PER STRADA”

CAMPAGNA STRAORDINARIA DI RACCOLTA FIRME

IN COLLABORAZIONE TRA DIOCESI E ACLI PERUGIA

Ogni anno circa il 54% di chi presenta la denuncia dei redditi e circa il 95% di chi non è tenuto a presentarla non opera alcuna scelta per la destinazione dell’otto per mille dell’IRPEF. Ciò potrebbe mettere in discussione non solo la quota dei fondi a favore della Chiesa Cattolica, ma la stessa sussistenza del meccanismo di concessione dell'8xmille a sostegno delle Chiese e degli organismi religiosi.

Come è noto, i contribuenti che sono tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi possono partecipare alla scelta di destinazione dell'8xmille dell'IRPEF (senza che questo comporti alcun onere aggiuntivo) attraverso il modello 730 o il modello Unico. Anche coloro che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione (ad es. pensionati o lavoratori dipendenti) possono partecipare alla destinazione dell'8xmille, attraverso l'apposizione della propria firma sul modello CUD.

La campagna “Otto per mille: non perdiamolo per strada” ha l’obiettivo di incrementare il numero delle firme a favore della Chiesa Cattolica soprattutto presso quest’ultima tipologia di contribuenti.

Si chiede pertanto ai moderatori delle unità pastorali, ai parroci e ai membri dei Consigli Parrocchiali per gli Affari Economici di collaborare con il CAF-ACLI per aumentare il numero dei CUD con la scelta dell'8xmille alla Chiesa Cattolica, dando adeguato risalto alla campagna e illustrandone pubblicamente le modalità.

LADIS KUMAR ANTONY XAVIER

Presidente

Acli Provinciali di Perugia

S.E. Mons. PAOLO GIULIETTI

Vicario Generale

Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve



FASI DELLA CAMPAGNA

1) Incontro del parroco con l’operatore per concordare ore e giorni della eventuale presenza in parrocchia.

2) Presentazione pubblica (una domenica in chiesa) e diffusione del volantino con il telefono dell’operatore CAF-ACLI.

3) Appuntamento telefonico del pensionato/lavatore dipendente con l’operatore CAF-ACLI, nell’ambito dei giorni concordati con il parroco. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non si disponga del modello CUD o della scheda allegata, il CAF-ACLI è disponibile, previa firma del mandato e consegna di un documento d'identità, di stampare e consegnare il mod. CUD.

4) Presenza dell'operatore CAF-ACLI nei locali parrocchiali per la raccolta del mandato e dei documenti.

5) Elaborazione dei documenti e delle comunicazioni all’Agenzia delle Entrate presso la sede ACLI di Via Sicilia.

6) Riconsegna dei documenti al contribuente su appuntamento pressi i locali parrocchiali.

7) Inoltro della documentazione alla Agenzia delle Entrate entro il 30 settembre.



Nessun commento: